Busnago, preso il "ladro delle offerte". I militari lo sorprendono all'opera

Carabinieri si appostano dentro la chiesa mentre i colleghi, guardando i monitor, li avvisano dell'ingresso di persone sospette. E arrestano un novarese che, nel furgone, custodiva altro denaro in monete di piccolo taglio

Venerdì a Busnago è stato arrestato il "ladro delle offerte": si tratta di un 33enne residente in provincia di Novara, già conosciuto alle forze dell'ordine. Tutto parte dalle segnalazioni del parroco della chiesa di San Giovanni Evangelista, secondo cui nell'ultimo mese è stato sottratto denaro in chiesa almeno sei o sette volte.

Nel pomeriggio due carabinieri si sono appostati all'interno del luogo di culto, uno all'interno del confessionale a due passi dalla cassetta delle offerte, l'altro nella sacrestia: altri colleghi, che dentro il municipio di Busnago controllavano i monitor della videosorveglianza insieme alla polizia locale, li avvisavano di personaggi sospetti che entravano in chiesa.

E così i due militari appostati dentro la chiesa hanno sorpreso l'arrestato mentre manometteva la cassetta delle offerte e "prelevava" circa 220 euro in monetine. Non solo: gli uomini della Compagnia di Vimercate agli ordini del capitano Marco D'Aleo, perquisendo il "Fiorino" dell'uomo,  hanno rinvenuto chiavi universali e una somma di 500 euro, sempre in monetine, presumibilmente frutto di un analogo furto.

L'uomo era entrato in chiesa per fare una sorta di "sopralluogo", per individuare la cassetta delle offerte e verificare che fosse tutto tranquillo. Poi era uscito per andare a prendere nel "Fiorino" gli attrezzi necessari ad aprire la cassetta: il tutto filmato dalle videocamere di sorveglianza.

Non è la prima volta che la chiesa di San Giovanni Evangelista finisce nel "mirino" dei ladri. A gennaio i carabinieri avevano identificato i responsabili di un furto simile, ma si trattava di due rom under 14 e perciò non imputabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E solo qualche giorno fa, a Milano, erano stati i frati domenicani a sorprendere e a far arrestare un 54enne responsabile di un furto del tutto analogo, all'interno della splendida chiesa di Santa Maria delle Grazie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento