Ragazzo minaccia di togliersi la vita, i Carabinieri lo salvano

E' successo a Busnago. Il giovane si era barricato in bagno con un coltello, ma l'intervento dei militari ha evitato il peggio

Il comandante della stazione di Trezzo sull'Adda ha salvato la vita a un trentenne aspirante suicida. Il giovane, forse per problemi di natura depressiva, si era barricato in bagno minacciando di togliersi la vita. L'intervento dei militari ha evitato il peggio.  I carabinieri hanno cercato di parlare, e dopo mezz'ora di dialogo sono riusciti a disarmarlo. Il giovane è ora affidato alle cure dei medici, che cercheranno di capire la natura del disagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento