rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Busnago

Sorpresi mentre frugano su un'auto tentano di fuggire dai carabinieri: tre ragazzi nei guai

L'arresto a Busnago lunedì pomeriggio. I tre, tutti irregolari, tutti con precedenti, viaggiavano su un'auto senza la patente e senza assicurazione

Qualcuno li ha notati mentre armeggiavano su un'auto in sosta nel parcheggio del centro commerciale a Busnago e ha subito allertato i carabinieri della compagnia di Vimercate che hanno raggiunto i tre sospettati.

I fatti sono avvenuti lunedì pomeriggio quando i malintenzionati sono stati sorpresi in flagrante mentre frugavano nella vettura. Alla vista dei carabinieri due ladri hanno provato a fugggire a bordo della loro auto ma sono stati subito fermati mentre il terzo complice ha preferito allontanarsi a piedi senza avere maggiore fortuna dei "colleghi". Incalzato da un addetto alla vigilanza, alla fine è stato anche lui raggiunto e fermato. 

I tre sono stati perquisiti e identificati e anche la loro vettura è stata controllata dai militari. Si tratta di tre cittadini stranieri: due cileni, 23 e 27 anni e di un 27enne argentino, tutti irregolari e tutti con precedenti alle spalle. I ladruncoli viaggiavano a bordo di un'utilitaria intestata a un prestanome senza che nessuno di loro avesse una regolare patente di guida e il veicolo era sprovvisto di assicurazione. 

All'interno del mezzo è stato rinvenuto un borsone appena rubato, un navigatore satellitare e numerosi attrezzi da scasso tra anche cui avvitatore elettrico. Nel portafoglio del cittadino argentino invece sono stati trovati alcuni documenti rubati a un italiano che aveva denunciato il furto del suo borsello nel 2015. Per i tre è scattato l'arresto per possesso di arnesi atti allo scasso e per furto in concorso e il 27enne argentino è finito nei guai anche per ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi mentre frugano su un'auto tentano di fuggire dai carabinieri: tre ragazzi nei guai

MonzaToday è in caricamento