Sorpresi mentre frugano su un'auto tentano di fuggire dai carabinieri: tre ragazzi nei guai

L'arresto a Busnago lunedì pomeriggio. I tre, tutti irregolari, tutti con precedenti, viaggiavano su un'auto senza la patente e senza assicurazione

Qualcuno li ha notati mentre armeggiavano su un'auto in sosta nel parcheggio del centro commerciale a Busnago e ha subito allertato i carabinieri della compagnia di Vimercate che hanno raggiunto i tre sospettati.

I fatti sono avvenuti lunedì pomeriggio quando i malintenzionati sono stati sorpresi in flagrante mentre frugavano nella vettura. Alla vista dei carabinieri due ladri hanno provato a fugggire a bordo della loro auto ma sono stati subito fermati mentre il terzo complice ha preferito allontanarsi a piedi senza avere maggiore fortuna dei "colleghi". Incalzato da un addetto alla vigilanza, alla fine è stato anche lui raggiunto e fermato. 

I tre sono stati perquisiti e identificati e anche la loro vettura è stata controllata dai militari. Si tratta di tre cittadini stranieri: due cileni, 23 e 27 anni e di un 27enne argentino, tutti irregolari e tutti con precedenti alle spalle. I ladruncoli viaggiavano a bordo di un'utilitaria intestata a un prestanome senza che nessuno di loro avesse una regolare patente di guida e il veicolo era sprovvisto di assicurazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno del mezzo è stato rinvenuto un borsone appena rubato, un navigatore satellitare e numerosi attrezzi da scasso tra anche cui avvitatore elettrico. Nel portafoglio del cittadino argentino invece sono stati trovati alcuni documenti rubati a un italiano che aveva denunciato il furto del suo borsello nel 2015. Per i tre è scattato l'arresto per possesso di arnesi atti allo scasso e per furto in concorso e il 27enne argentino è finito nei guai anche per ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento