menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Busnago, travolta dal Suv sulla rampa del box: morta una donna

La tragedia mercoledì nella tarda mattinata in una villetta di via Lombardia. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Vimercate

E' scesa dalla sua auto, un Suv Chrysler lasciato con il motore acceso lungo il corsello della rampa del box, e poi si è diretta verso la porta del garage come faceva ogni volta che doveva uscire o rincasare con la vettura. Qualcosa però mercoledì nella tarda mattinata a Busnago in una villetta al civico 37 di via Lombardia è andato storto e l'auto ha travolto una madre di famiglia di 53 anni.

A trovare il corpo ormai senza vita di Romanella L. è  stato il marito della donna che intorno alle 13 ha dato l'allarme. Inutili i tentativi di rianimare la 53enne da parte del personale del 118 accorso in via Lombardia insieme alle forze dell'ordine. Il corpo della vittima è rimasto incastrato tra il muro e la fiancata sinistra della vettura e i vigili del fuoco hanno dovuto effettuare delicatissime manovre per riuscire a liberare il cadavere dalla morsa del mezzo. La donna probabilmente si era accorta che la sua auto aveva iniziato a muoversi ed era corsa lungo il corsello per tentare disperatamente di tirare il freno a mano. Purtroppo inutilmente. 

Spetta ora ai carabinieri fare luce sull'episodio e indagare sulle cause della tragedia. Al momento l'ipotesi al vaglio degli inquirenti è quella di un guasto meccanico con il freno a mano che non arebbe retto e avrebbe lasciato che l'auto si mettesse in movimento lungo la rampa. Saranno i rilievi tecnici a dare risposte certe al marito e ai quattro figli della donna che vogliono capire che cosa sia davvero accaduto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento