rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Busnago

Busnago, colpisce donna con cacciavite durante la rapina. Arrestato

Un giovani di quattordici anni, con residenza nel campo nomadi, ha aggredito una donna nel pomeriggio di ieri. La vittima ha reagito all'assalto ma a questo punto si è scatenata la furia del minorenne, che poi ha fatto perdere le tracce

BUSNAGO - Ha tentato di rapinare una sessantenne minacciandola con un cacciavite. La donna, però, ha reagito all'aggressione, e a quel punto il balordo l'ha colpito con l'utensile, scappando poi in motocicletta. E' accaduto nella serata di domenica a Vaprio d'Adda. L'autore della rapina è un giovane nomade di soli 14 anni, G. D.: nonostante la giovanissima età , è già plurupregiudicato. Il ragazzo, residente nel campo nomadi di Busnago, è stato arrestato proprio lì. A suo carico  è risultata anche un'altra rapina, consumata a Trezzano Rosa verso le 18.30. Il giovane è stato prelevato e portato al Beccaria di Milano. La donna aggredita è stata medicata al pronto soccorso dell'Ospedale di Vaprio d'Adda, dove è stata giudicata guaribile in dieci giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Busnago, colpisce donna con cacciavite durante la rapina. Arrestato

MonzaToday è in caricamento