Adda, trovato cadavere di un uomo

Il corpo senza vita ritrovato nei pressi di Paderno. La morte risalirebbe a un mese fa

Ponte sull'Adda a Paderno

Verso le dieci di domenica sera, a Paderno d'Adda, è stato recuperato dalle acque del fiume il corpo di un uomo annegato, in stato di decomposizione avanzato: la prima ipotesi è che sia rimasto in acqua per almeno un mese. Il corpo è di un uomo.

La segnalazione e l'avvistamento, nei pressi di Calusco non lontano dalla centrale elettrica, verso le sei del pomeriggio. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori di Milano, quelli di Treviglio, l'elisoccorso e i vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'autopsia cercherà di chiarire ulteriori particolari. Recentemente, più o meno nello stesso tratto, l'Adda aveva restituito il corpo di una donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento