menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere ritrovato nell'Adda a Trezzo: l'uomo era scomparso da pochi giorni

Mercoledì mattina sono intervenuti 118, carabinieri e vigili del fuoco

Il cadavere di uomo di 52 anni mercoledì mattina è stato trovato nel fiume Adda a Trezzo, alle porte della Brianza. Sul posto sono intervenuti insieme 118, carabinieri e vigili del fuoco.

La scomparsa e il tragico ritrovamento

Il corpo dell'uomo, che era scomparso da Roncello da lunedì, è stato visto galleggiare nel fiume dalle forze dell'ordine ed è stato subito recuperato. L'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato sul posto un'ambulanza e un'auto medica ma i soccorritori non hanno potuto fare nulla: l'uomo era già deceduto. Secondo quanto emerso la morte del 52enne, la cui scomparsa era stata denunciata martedì, sarebbe da ricondurre a un gesto volontario.

Come riferito dai militari, l'uomo, residente a Roncello, aveva problemi di depressione e si era allontanato spontaneamente da casa con la sua auto lunedì, senza farvi più rientro. Il veicolo, parcheggiato e chiuso a chiave, è stato rinvenuto a circa 300 metri in linea d’aria dal luogo in cui è stato trovato il cadavere. Il giorno stesso della denuncia della scomparsa dell'uomo erano partite le ricerche per rintracciarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento