Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Si getta nel fiume dal ponte, cadavere ritrovato tra le acque

In Brianza

Il cadavere di un uomo di 54 anni di Paderno d'Adda è stato rinvenuto presso la centrale Esterle a Cornate d'Adda giovedì mattina.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco insieme ai soccorsi e alle forze dell'ordine. La salma risulta essere di un cinquantenne residente nel lecchese che nella serata di mercoledì si è gettato dal ponte di Paderno d'Adda. 

Nella notte, i famigliari, allarmati dal mancato rientro a casa dell'uomo, hanno allertato i soccorsi mediante una chiamata al numero unico 112. Il ritrovamento dell'automobile in prossimità del ponte ha permesso ai sommozzatori dei vigili del fuoco, dotati anche di gommone, di dare il "via" alle ricerche, che hanno portato, dopo qualche ora, al rinvenimento del corpo esanime nelle acque del fiume Adda, in Brianza.

Per le operazioni di recupero è stato utilizzato anche un elicottero, mentre sul posto si sono portati anche i carabinieri di Merate. In prossimità della vettura è stato rinvenuto anche un biglietto d'addio lasciato dall'uomo, che ha chiarito l'intento del tragico gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si getta nel fiume dal ponte, cadavere ritrovato tra le acque

MonzaToday è in caricamento