Giovane trovato senza vita in stazione a Ceriano Laghetto

Il corpo è stato identificato dai carabinieri della compagnia di Desio: si tratta di un cittadino straniero di 23 anni con precedenti per spaccio

Un passante ha notato un corpo immobile, apparentemente senza vita, a poca distanza dalla stazione di Ceriano Laghetto e ha dato l'allarme. I carabinieri della compagnia di Desio e i sanitari del 118, giunti sul posto intorno alle 9 di sabato mattina, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo.

Il cadavere, identificato dai militari, appartiene a un giovane straniero, nordafricano, forse marocchino o tunisino, di 23 anni con precedenti per droga. Il corpo presentava un vistoso ematoma alla testa e il volto pieno di sangue.

Il ritovamento del cadavere però non è l'unico episodio violento avvenuto in città. Venerdì sera infatti, intorno alle 23, a pochi metri dalla stazione, c’è stato un conflitto a fuoco. Sono stati esplosi numerosi colpi di pistola ed è rimasto ferito un giovane di 29 anni, italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è noto, ad ora, se la sparatoria e la morte del giovane siano collegate tra loro. Non si eslude che possa essersi trattato di un omicidio. Sul caso indagano i militari della compagnia di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento