Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Autocarro in manovra abbatte lampione in piazza Trento e Trieste

Nel centro del capoluogo brianzolo sono in corso dei lavori per il rifacimento della pavimentazione: l'incidente venerdì mattina

Una manovra meno precisa del previsto, un palo della luce notato troppo tardi e in piazza Trento e Trieste precipita un lampione.

E' successo venerdì mattina presto, intorno alle 7, quando un mezzo di cantiere impegnato negli interventi di pavimentazione in corso nell'area antistante al municipio e nelle vie limitrofe ha abbattuto un palo della luce facendo retromarcia. 

A bordo dell'autocarro c'era un operaio italiano di 58 anni, C. G., residente a Cormano: l'uomo non si è accorto della presenza dell'ostacolo e lo ha travolto. Il mezzo, un camion da cantiere Renault, ha riportato abrasioni nella parte posteriore a causa dell'impatto mentre nessuna grave conseguenza c'è stata per il conducente.

A evitare danni a cose o a persone è stato solo il caso che ha voluto che in quel momento nell'area all'altezza di via Giuliani non transitasse nessuno. Immediatamente per mettere in sicurezza l'area e procedere con i rilievi sono intervenuti i vigili urbani del capoluogo brianzolo. 

Per il risarcimento dei danni e per il danneggiamento procurato il conducente dovrà rispondere per mezzo della sua assicurazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autocarro in manovra abbatte lampione in piazza Trento e Trieste

MonzaToday è in caricamento