Raffica di cadute in Brianza per il gelo sulle strade: mattinata di interventi per il 118

Il ghiaccio sulle strade e sui marciapiedi ha fatto scivolare a terra diversi pedoni. Decine gli interventi del 118 in Brianza

Oltre quindici interventi del 118 in Brianza nelle ultime ore per cadute causate dal gelo sulle strade. Il centralino dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza venerdì mattina, nella sola sala Operativa di Milano che gestisce anche le emergenze in Brianza, ha attivato 290 interventi di soccorso per persone cadute a causa del gelo, un numero che supera di oltre il doppio il range delle normali richieste di intervento.

"Areu sta mettendo in campo tutte le azioni possibili per far fronte all'emergenza: potenziamento operatori del Numero Unico 112 e delle Sale operative regionali, reperimento straordinario mezzi aggiuntivi, richiesta di sostegno a Protezione civile e altri Enti" spiegano dal 118.

Le ambulanze del 118 sono intervenute a Monza per alcune cadute in via Adigrat, in via Bruno Sangalli, in via Muzio Clementi e in via Mameli. In Brianza mezzi di soccorso in azione anche a Vimercate, Muggiò, Sulbiate, seregno, Agrate Brianza e Lazzate dove diversi pedoni sono scivolati a terra sul ghiaccio. 

Dall'ASST di Monza fanno sapere che all'ospedale di Desio è stato avviato un piano di emergenza proprio a causa del numeroso accesso al Pronto Soccorso per cadute da ghiaccio: sono state aumentate le risorse a supporto sia in termini di medici (ortopedici) sia di infermieri. All'ospedale Sann Gerardo di Monza venerdì mattina intorno alle 12 l'azienda ospedaliera aveva preso in carico 27 casi ortopedici, 16 verdi e 11 gialli per cadute. La situazione più critica al momento si registra nel reparto di radiologia dove sono confuite utte le richieste per capire le complicanze delle cadute e gestirle.

Già giovedì sera il comune di Monza aveva informato i cittadini della presenza del gelo e raccomandato, soprattutto a chi circolava in auto o a piedi, attenzione e prudenza in strada per il rischio di scivolare: "Raccomandiamo attenzione in strada, che siate a piedi o in auto.
Sono in atto precipitazioni liquide, che toccando le superfici, a temperatura sotto zero, solidificano (gelicidio)" si legge nella nota condivisa sui social. 

Secondo quanto reso noto dal municipio infatti, il Comune ha il compito di spargere il sale sulle strade e nelle aree pubbliche (piazze, cavalcavia ecc.) mentre marciapiedi, passi carrai e spazi davanti a case, negozi, uffici devono essere tenuti puliti dai privati anche la pulizia delle aree in prossimità delle scuole è di competenza del personale scolastico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì mattina disagi anche per i pendolari con i treni che a causa del gelo e di alcuni guasti hanno registrato ritardi alla circolazione fino a 40 minuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento