Improvvisano una partita di calcio in piazza Trento e Trieste: ragazzini multati

I giovani avevano trasformato la piazza in un campo da calcio

Piazza Trento e Trieste (Instagram@fexpalumbo)

Hanno immaginato che al centro di piazza Trento e Trieste al posto del monumento ai Caduti ci fosse una porta e che l'intero spiazzo fosse ricoperto di erba verde, trasformandolo idealmente in un grande campo da calcio.

Sugli "spalti" però a osservarli giocare non c'erano i tifosi ma gli agenti della polizia locale. Il personale del comando di via Marsala domenica sera intorno alle 22.40 è intervenuto in centro dopo aver ricevuto diverse segnalazioni da parte di alcuni cittadini che lamentavano la presenza di schiamazzi.

Una volta sul posto gli agenti hanno notato un gruppo di circa dieci ragazzini intenti a giocare a pallone sulla piazza e hanno immediatamente fermato la partita. Nonostante i calciatori improvvisati sostenessero di non far nulla di sbagliato e di non dare fastidio a nessuno per uno di loro, il proprietario della pallone, è scattata una multa. Il giovane, 16 anni, residente a Monza è stato sanzionato con 51 euro in seguito alla violazione dell'articolo 25 del Regolamento di polizia urbana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento