Incontro "Le malattie respiratorie: una nuova emergenza"

Il tema verrà presentato da un autorevole relatore: il Prof. Francesco Blasi, Professore Ordinario di Medicina Respiratoria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Giovedì 23 maggio si terrà, presso l'Auditorium della nuova sede del CAM di Viale Elvezia, dalle 19.45 alle 21.30, un incontro dedicato alle patologie respiratorie che rientrano tra le più attuali problematiche di salute pubblica e rappresentano oggi una vera e propria "nuova emergenza" che può condizionare in modo sensibile la durata e la qualità della vita.

Le forme "ostruttive", quali l'asma bronchiale e la broncopneumopatia cronica, la malattia tumorale, le infezioni respiratorie, la fibrosi cistica, i disturbi respiratori nel sonno, la "neo-rientrata" tubercolosi sono soltanto alcune patologie legate all'apparato respiratorio di crescente rilevanza epidemiologica, fortemente correlate alle problematiche ambientali, alla persistenza dell'abitudine al fumo e alla ingravescenza delle allergie.

Il tema verrà presentato da un autorevole relatore: il Prof. Francesco Blasi, Professore Ordinario di Medicina Respiratoria, Responsabile della Unità Operativa Complessa di Broncopneumologia del Policlinico di Milano, e attuale Presidente della Società Europea di Pneumologia (società che raccoglie oltre 20.000 pneumologi in Europa) abbina alla competenza professionale il privilegio di ricoprire un incarico nell'ambito europeo che gli permette una visione a 360° della problematica in oggetto.

Ad introdurre la sua Lectio Magistralis, il Direttore della Clinica di Pneumologia dell'Ospedale San Gerardo (Università di Milano-Bicocca), punto di riferimento per il territorio non solo regionale.

L'iniziativa di carattere medico - scientifico si propone di a coinvolgere la cittadinanza per favorire una maggiore conoscenza e consapevolezza sulle tematiche riguardanti la salute.

La partecipazione all'incontro è gratuita, ma è necessario segnalare la propria presenza ontattando Sara Casati allo 039.2397450 o inviando una mail a segreteriaorganizzativa@cam-monza.com.

Torna su
MonzaToday è in caricamento