Frontale tra due camion sul cavalcavia dell'A4: uomo intrappolato tra le lamiere per 45 minuti

Il conducente più grave è stato accompagnato al pronto soccorso con l'elisoccorso

L'incidente

È rimasto intrappolato per 45 minuti nell'abitacolo del camion, incastrato tra le lamiere contorte dopo un terribile schianto frontale con un altro mezzo pesante. È stato estratto dai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano ed è stato accompagnato con l'elisoccorso al pronto soccorso del Niguarda. È successo nel primo pomeriggio di mercoledì 5 settembre a Cambiago, sul cavalcavia dell'autostrada A4 Milano-Venezia.

Tutto è accaduto intorno alle 13, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Per cause ancora da accertare un Ford Transit e un Nissan Cabstar si sono schiantati frontalmente, ad avere la peggio è stato il conducente del Cabstar: un ragazzo di 27 anni. Il giovane è rimasto intrappolato all'interno dell'abitacolo ed è stato liberato solo in seguito all'intervento dei vigili del fuoco. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi: ha riportato una lesione a un arto inferiore ed è stato accompagnato al pronto soccorso del Niguarda con l'elicottero. Fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita.

Meno gravi, invece, le condizioni del conducente del Transit, accompagnato in codice verde al pronto soccorso. Non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto, per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento