Il camion della strage di Berlino era passato anche dalla Brianza

Secondo i primi riscontri il camion polacco avrebbe oltrepassato la barriera del Brennero venerdì sera dopo una sosta per un carico in Brianza

L'attentato a Berlino - Ansa

Un camion impazzito lanciato come un missile contro la folla intenta a ultimare gli ultimi acquisti per Natale, dodici morti e quarantotto feriti. Questo il bilancio, purtroppo ancora provvisorio, dell'attentato che lunedì sera poco dopo le 20 ha colpito Berlino.

Il camion polacco che è piombato sulla folla e ha fatto strage al mercatino di Natale sarebbe arrivato in Germania dopo aver fatto tappa in Italia e, secondo indiscrezioni trapelate da "fonti qualificate della sicurezza", come precisa Il Fatto Quotidiano, dalla Brianza

Il mezzo pesante venerdì 16 dicembre sarebbe stato in Italia anche se non c'è alcun collegamento tra il nostro Paese e l'attentato. Il camion polacco avrebbe fatto una sosta proprio in Brianza per un carico di acciaio da consegnare in Germania e poi sarebbe partito alla volta della frontiera del Brennero che avrebbe oltrepassato intorno alle 18 di venerdì scorso.

Si fa sempre più probabile l'ipotesi che l'attentatore, ancora in fuga, abbia sequestrato l'autista del mezzo che sarebbe stato dunque una vittima. Accanto al sedile del conducente, nell'abitacolo crivellato di colpi, è stato trovato il cadavere di un uomo di nazionalità polacca, forse il guidatore del Tir, ucciso con un'arma di piccolo calibro.

Il proprietario del camion immatricolato in Polonia ha detto di non avere avuto più contatti con il suo autista - che potrebbe essere l'uomo ritrovato morto sul tir - da ieri pomeriggio. "Non so cosa gli sia successo. E' mio cugino, lo conosco fin da bambino. Garantisco per lui", ha detto Ariel Zurawski, raggiunto telefonicamente dall'Afp. Secondo Lukasz Wasik, un responsabile della stessa società di trasporti, ha spiegato che il contatto con l'autista è stato perso alle 15, ora italiana. Una prima ricostruzione questa che lascia trapelare l'ipotesi di un dirottamento del mezzo, ma tutta da verificare.

Secondo i media polacchi, a quell'ora il camion sarebbe stato più volte spento e rimesso in moto: il presunto terrorista potrebbe aver preso possesso del mezzo, estromettendo il conducente, ovvero il cittadino polacco trovato morto sul sedile dell'accompagnatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento