Desio, camion incastrato sotto il ponte della ferrovia: traffico in tilt e treni in ritardo

Pesanti i disagi alla circolazione ferroviaria che è stata momentaneamente interrotta nel tratto tra Monza e Desio e per la viabilità. Ferito l'autista

Il camion incastrato nel sottopasso di via Lampugnani (Foto Facebook/F. Confalonieri)

Un camion incastrato sotto il ponte e il traffico in tilt sulle strade cittadine e lungo le tratte ferroviarie brianzole. Pomeriggio di pesanti disagi a Desio lunedì 20 gennaio. 

Un camion è rimasto incastrato nel sottopasso di via Lampugnani lungo la ferrovia. Purtroppo non è la prima volta che accade e questa volta a prendere male le misure è stato un corriere. L'uomo, 35 anni, ha imboccato il sottopasso ma il cassone del mezzo è rimasto fuori, incastrandosi sotto il ponte. Un episodio analogo era già avvenuto a luglio quando un altro mezzo pesante ha imboccato il tratto, restando però bloccato e impossibilitato a proseguire la marcia. 

Sul posto insieme a un'ambulanza del 118 sono giunti anche gli agenti della polizia locale di Desio che hanno effettuato un sopralluogo e gestito la viabilità nel tratto. Ci sono state ripercussioni anche per la circolazione ferroviaria con disagi per i pendolari: la circolazione tra Desio e Monza è stata momentaneamente interrotta per le verifiche lungo i binari e alcune corse dirette a Como o a Milano sono state cancellate. Diversi i ritardi accumulati dai convogli. L'autista del mezzo è stato accompagnato in codice verde in ambulanza all'ospedale di Desio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

camion sotto ponte donatella casarano fb-2

Camion incastrato - Foto D. Casarano/Facebook

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

Torna su
MonzaToday è in caricamento