menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positivo al covid, camionista brianzolo continua a consegnare merce: denunciato

A fermare l'uomo, residente in provincia di Monza e Brianza, sono stati gli agenti della polizia stradale di Montecatini Terme ed è scattata una denuncia

Era positivo al covid-19 ma nonostante l'infezione - e l'obbligo di quarantena - aveva continuato a lavorare e a consegnare con il suo camion merce in tutta Italia. Un autotrasportatore residente in provincia di Monza e Brianza è stato denunciato per epidemia colposa dagli agenti della polizia stradale di Montecatini Terme durante un controllo nella serata di martedì.

Il personale della sottosezione era impegnato in una attività presso il casello autostradale quando è scattato il controllo all'uomo il cui nominativo è risultato inserito all'interno delle liste con i nominativi dei soggetti positivi. Il camionista è stato quindi denunciato ed è risultato che l'uomo si fosse sottoposto a tre tamponi, tutti con risultato positivo di cui l'ultimo lo scorso 10 dicembre. E nonostante tutto aveva continuato a lavorare.

Agli agenti ha spiegato di non aver compreso le indicazioni del medico e di non aver capito di dover rispettare il periodo di isolamento. Il personale ha dovuto ricostruire tutti i contatti dell'uomo nelle ultime settimane e segnalarli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento