Salva il suo volpino dai morsi di un altro cane ma viene azzannato: 77enne ferito

L'episodio a Vimodrone. Denunciato il proprietario del secondo animale, che girava senza guinzaglio. Sul posto polizia locale e 118

Repertorio

Stava passeggiando in un terreno quando il suo volpino è stato aggredito da un cane da caccia. A quel punto lo ha difeso traendolo in salvo ma l'animale ha morso anche lui, che è finito in ospedale con una mano ferita. È accaduto nel pomeriggio di lunedì, intorno alle 17, a Vimodrone. Sul posto sono intervenuti 118 e polizia locale.

L'uomo, un signore di 78 anni, stava portando il cagnolino al guinzaglio in un campo molto ampio vicino a via Leopardi. L'altro animale, che era stato lasciato libero dal suo padrone, un ragazzo minorenne, è arrivato e ha attaccato il volpino, procurandogli alcune ferite - per fortuna lievi grazie all'intervento del padrone - tra il muso e l'occhio.

Il signore è stato trasportato all'ospedale San Raffaele di Milano per una ferita non grave alla mano. Il padre del minore invece è stato sanzionato perché il cane da caccia, che fortunatamente aveva un'assicurazione, non si trovava al guinzaglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento