Cronaca

Gettato come immondizia in una discarica, oggi Dylan ha trovato casa in Brianza

Una storia a lieto fine quella che arriva dall'Enpa di Monza. Il meticcio condannato alla morte, ha trovato l'amore di una famiglia

Dylan in una foto presa dal sito di Enpa Monza

Era stato gettato in una discarica abusiva. Lì, se non fosse stato per l’intervento tempestivo di alcuni volontari, avrebbe terminato la sua breve e sfortunata esistenza. Ma, fortunatamente, per Dylan è andata in modo diverso: e oggi quel dolcissimo cucciolo ha trovato casa in Brianza. Un’altra storia a lieto fine quella che arriva dall’Enpa di Monza. Dylan ha iniziato la sua seconda vita circondato dall’amore della sua nuova famiglia e di un “fratellino” peloso con cui condividerà giochi e corse.

Dylan era nato a dicembre del 2020 con una malformazione al nasino, ed era stato gettato in una discarica abusiva di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria. Recuperato dai volontari dell'Enpa del luogo, è stato trasferito al rifugio di Monza alcune settimane fa. Un dolcissimo meticcio che ha immediatamente conquistato l’affetto e le attenzioni dei volontari: un possibile incrocio di pitbull, socievole con le persone, con una grandissima voglia di scoprire il mondo.Un sogno che oggi è diventato realtà grazie alla nuova famiglia che gli ha aperto le porte del suo cuore e della sua casa.

Un sogno che sperano presto di realizzare anche gli altri cani accolti nel rifugio di via San Damiano. Per chi desidera adottare un cane (ma nel rifugio ci sono anche molti altri animali) è possibile inviare un’email a canile@enpamonza.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gettato come immondizia in una discarica, oggi Dylan ha trovato casa in Brianza

MonzaToday è in caricamento