Minaccia con un coltello donna a passeggio con cane: 70enne denunciato

A notare la scena e a intervenire è stato un poliziotto libero dal servizio

Ha minacciato una donna al parchetto, paventando di uccidere il suo cane che scorrazzava nel verde senza guinzaglio. E poi ha puntato l'arma anche verso un poliziotto libero dal servizio che vedendo la scena aveva deciso di intervenire. I fatti sono avvenuti a Cologno Monzese, alle porte di Brugherio, in un parchetto nel quartiere San Maurizio al Lambro.

L'aggressore, un uomo di 70 anni, è stato denunciato per porto abusivo di armi e minacce gravi. A evitare che potesse accadere il peggio e a prendere le difese della donna è stato un poliziotto libero dal servizio che ha visto quanto stava accadendo all'interno del parchetto del quartiere. Il 70enne avrebbe avvicinato la donna dicendole, testualmente, "metti il guinzaglio al cane o lo prendo a calci e lo ammazzo".

Quando il poliziotto si è avvicinato per sedare gli animi, l'aggressore ha estratto un coltello da carne dal marsupio e puntandolo verso l'agente, gli avrebbe detto "i cani vanno tenuti al guinzaglio, altrimenti io li apro, e se non ti sta bene apro pure a chi non gli sta bene".

Dopo aver allontanato le persone presenti per sicurezza, il poliziotto è riuscito a disarmare l'aggressore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento