Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Via Carlo Emilio Gadda

Lasciati liberi dal proprietario, due cani azzannano un cucciolo

Il cagnolino, un meticcio, è rimasto ferito, ma non è in pericolo di vita. Per sedare la lite tra i due proprietari sono dovuti intervenire gli agenti della polizia locale, che hanno multato il padrone indisciplinato

Un cagnolino gravemente ferito. Una lite tra due persone. E un uomo multato e denunciato. 

Martedì sera, gli agenti della polizia locale di Monza sono dovuti intervenire nel parchetto di via Gadda, dove due cani - lasciati liberi e senza museruola dal proprio padrone - avevano appena aggredito e azzannato il cagnolino, di piccola taglia, di un sessantenne monzese. 

Una volta liberato dalla morsa dei due animali, racconta “il Cittadino”, il più piccolo è rimasto a terra, ferito. I due proprietari hanno iniziato a litigare e l’anziano ha chiamato la locale per chiedere aiuto. 

Il padrone dei due cani, un ventunenne ecuadoriano residente in città, è stato denunciato per “omessa custodia e malgoverno di cani” e dovrà pagare una multa di cento euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lasciati liberi dal proprietario, due cani azzannano un cucciolo

MonzaToday è in caricamento