Monza, cane morto abbandonato in una cassa di fronte alla sede dell'ENPA

La carcassa è stata ritrovata dai volontari in uno scatolone. La macabra scoperta è avvenuta nei giorni scorsi

La scatola è stata trovata di fronte alla sede dell'ENPA (foto di archivio)

MONZA - Era in una cassa abbandonata davanti alla sede dell'Enpa. I volontari hanno ritrovato nei giorni scorsi il cadavere di uno yorkshire di fronte all'ingresso. La carcassa era stata abbandonata probabilmente dal proprietario dopo la morte dell'animale. Sarà ora l'ente a occuparsi dello "smaltimento": tra i volontari serpeggia l'idea che il padrone non abbia voluto (o potuto) accollarsi i costi per la cremazione. Il desiderio di dare una sepoltura all'amico potrebbe averlo indotto al gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento