Legato a una catena di ferro da 5 anni: cagnolino salvato dall’Enpa

Il cane, Ago, viveva da più di cinque anni in condizioni assolutamente inadatte. I volontari dell'Enpa e gli agenti della polizia provinciale lo hanno liberato

Legato con una pesante catena di ferro. Denutrito in maniera preoccupante. E ormai totalmente assente. 

Ancora una volta le segnalazioni dei cittadini hanno permesso di ridare una vita a un cane detenuto sempre alla catena, probabilmente da cinque anni.

Vista la gravità della situazione, il 6 aprile 2015 una task force composta da volontari del  nucleo anti-maltrattamento Enpa e agenti della polizia provinciale ha deciso di intervenire, con il supporto del veterinario Asl, e si è recata sul posto, nei campi presso il Parco del Rio Vallone, a Ornago.

La situazione che si sono trovati di fronte era allucinante: il cane, di proprietà di una famiglia italiana, risultava in un evidente pessimo stato di salute, legato con una pesante catena arrugginita a una cuccia fatiscente. Oltre a un comportamento apatico e sofferente, è stato riscontrato un grave stato di denutrizione e un contesto di detenzione assolutamente inadatto alle esigenze fisiologiche ed etologiche. 

L’animale è stato quindi sequestrato e portato via: si valuterà successivamente quale azione intraprendere nei confronti dei proprietari. 

Arrivato al canile di Monza, Ago - questo il suo nome - è stato immediatamente visitato e tosato: il pelo del cane, un incrocio simil-pastore maremmano, era infatti completamente rovinato, sporco e pieno di ruggine nelle zone a contatto con la catena, e a causa della totale mancanza di movimento sono state riscontrate atrofia muscolare e aveva le unghie lunghissime.

Vissuto in un contesto di deprivazione socio-sensoriale, ha però dalla sua una gran curiosità e una notevole docilità nei confronti delle persone. E nonostante i suoi quasi otto anni, Ago è vivace ed energico. 

Ora, per cercare di ridargli una dignità e una nuova famiglia, è stato totalmente toelettato. “Vi aspettiamo in canile - si chiude l’appello dei volontari di Enpa Monza e Brianza - per farvelo conoscere”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ago cane2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento