Sorpresa al mercato a Monza: cane in vendita

Martedì al mercato di San Rocco un cane era legato con un cartello "vendesi" al collo: sul posto è intervenuto immediatamente l'Enpa e il piccolo è stato portato in canile dove ha subito trovato una nuova famiglia

Nessuno sarebbe andato al mercato con l'idea di portarlo a casa insieme alle buste della frutta o a qualche capo in sconto ma magari qualcuno si sarebbe lasciato conquistare dai suoi occhioni dolci e quel cucciolo l'avrebbe comprato.

Martedì a Monza al mercato di San Rocco un uomo ha portato un cane legato con un cartello con la scritta "vendesi" appesa al collo.

Immediatamente diversi passanti hanno inoltrato una segnalazione all'Enpa e sul posto si sono recati i volontari per effettuare una verifica.

Qui hanno trovato un uomo residente in Italia ma di nazionalità cinese che prima ha negato di aver messo in vendita l'animale ma poi ha dovuto confessare di aver provato a venderlo perchè non riusciva a prendersene cura.

Poichè il Regolamento Comunale per la tutela degli Animali vieta la commercializzazione degli animali sul suolo pubblico il Cavalier King Charles di un anno, questa la razza del cane, è stato portato in canile e dopo pochi giorni adottato da una nuova famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento