Lascia i suoi tre cani liberi nel parchetto tra i giochi: monzese multato

Dopo la segnalazione di alcuni residenti è intervenuta la polizia locale

Aveva scambiato i giardinetti di via Tevere a Monza per il suo cortile privato e quasi tutte le mattine lasciava i suoi tre cani liberi di scorrazzare nell'area giochi riservata ai bambini senza nemmeno la museruola.

Alcuni residenti stanchi di assistere alla stessa scena tutti giorni hanno chiesto l'intervento della polizia locale di Monza che, durante, alcuni controlli ha sorpreso l'uomo nel parchetto mentre i suoi animali sporcavano e danneggiavano l'area giochi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il proprietario, un 43enne residente a San Fruttuoso, è stato multato per aver violato l'articolo 25 del Regolamento comunale per il Benessere degli animali e dovrà pagare una sanzione di circa 70 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento