Cronaca Lentate sul Seveso

Cani malnutriti salvati dalle guardie zoofile

Il blitz che ha portato al sequestro di cinque setter è avvenuto in un'abitazione di Lentate sul Seveso

E’ stato un vero e proprio blitz quello messo a segno in un’abitazione di Lentate sul Seveso dal nucleo provinciale Guardie per l’Ambiente.

Cinque cani setter sono stati sequestrati perché non accuditi: gli animali erano in un giardino sporco, trascurato e senza cibo e acqua.

I cani erano malnutriti ed erano costretti a vivere tra ferraglia e rifiuti taglienti.

Nel giardino le guardie zoofile hanno rinvenuto anche un coltello con una lama di 28 centimetri che avrebbe potuto ferire gravemente qualche animale.

L’operazione anti-maltrattamento è scattata grazie alle segnalazioni che erano giunte alle Guardie per l’Ambiente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani malnutriti salvati dalle guardie zoofile

MonzaToday è in caricamento