L'Enpa salva decine di cani a Bovisio: "tenuti in condizioni orrende"

L'intervento ha permesso di portare in salvo diversi cani denutriti, feriti e provati dall'assenza di cure. In pessime condizioni anche galline e colombe

I cani nel campo (Foto Enpa)

Una segnalazione giunta all'Enpa ha permesso di fare la brutta scoperta e portare in salvo ben 13 cani.

A Bovisio Masciago due volontari del nucleo anti-maltrattamenti hanno effettuato un sopralluogo in una proprietà privata dove erano stati avvistati diversi cani tenuti in uno stato di abbandono e privi di cibo e cure.

Nel deposito visitato dai volontari dell'Enpa sono stati trovati 13 cani di razza Pastore Maremmano di cui due cucciolotti.

Tutti gli animali avevano ferite e piaghe su tutto il corpo indice delle poche attenzioni ricevute e tutti erano denutriti.

Dopo la segnalazione e la prima visita del 4 agosto i volontari hanno allertato anche il servizio veterinario dell'Asl e la Polizia Provinciale.

Nel vecchio deposito di giardinaggio rifugio degli animali sono state trovate anche delle galline e due colombelle.

Davanti agli ufficiali che hanno stilato un lungo verbale e inflitto diverse sanzioni, il proprietario ha provato a giustificare le condizioni degli animali dicendo di "non aver tempo" per prendersene cura.

Le colombe, le galline e due dei cani presenti, quelli più provati e trascurati, sono stati sequestrati e trasferiti in canile a Monza mentre per il resto degli animali verrà effettuato un costante monitoraggio da parte dell'Enpa per assicurarsi che tutti i cani vengano tenuti in condizioni igieniche adeguate e che ricevano le attenzioni e il cibo necessario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento