Cantiere fermo al San Gerardo, la protesta dei sindacati

"I lavoratori edili, costretti inizialmente a turni notturni e a molte ore di straordinario per consegnare nei tempi previsti il nuovo avancorpo, sono paradossalmente in cassa integrazione ormai da marzo" denuncia la Cgil

L'opera non è ancora stata ultimata e per proseguire con la fase successiva degli interventi mancano ancora alcuni passaggi fondamentali ma i lavori si sono interrotti.

Il cantiere all'Ospedale San Gerardo è fermo da tempo e, dopo le perplessità sollevate da più parti, ora arriva la denuncia dei sindacati.

"I lavoratori edili, costretti inizialmente a turni notturni e a molte ore di straordinario per consegnare nei tempi previsti il nuovo avancorpo, sono paradossalmente in cassa integrazione ormai da marzo" sottolinea in una nota la Cgil preoccupata per l'interruzione del cantiere su cui non vi sono garanzie e tempi certi di ripresa.

"Ad oggi non hanno certezze sulla ripresa delle attività del cantiere e rischiano di rimanere senza occupazione e senza la copertura degli ammortizzatori sociali.  Nel frattempo i costi aumentano in modo rilevante e l’incertezza della situazione potrebbe avere ricadute sull’attrattività e sulle attività dell’ospedale" si legge in una nota del sindacato.

Per andare avanti con gli interventi mancano il collaudo dell'avancorpo e il trasferimento delle attività in altre aree rispetto a quelle interessate dai lavori.

"Il cantiere, gravato all’avvio da pesanti problemi di trasparenza, già a questo punto del percorso è letteralmente lastricato da dimissioni, abbandoni, cambi di responsabilità, pesanti interferenze politiche" denunciano dalla Cgil.

"È necessario che con il coinvolgimento di tutti i livelli istituzionali venga fatta chiarezza al più presto sui motivi dei ritardi e vengano fissati tempi certi per la ripresa dei lavori, dando così risposta alle necessità dei lavoratori e dei cittadini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento