Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Operazioni ponti sicuri: ecco tutte le chiusure lungo la Milano-Meda

Cantieri diurni e notturni lungo il tratto della strada provinciale per interventi sui ponti e sulle strade

Il ponte di Cesano lungo la Milano-Meda

Continua l’operazione ponti sicuri lungo la Milano-Meda. Proseguono i lavori avviati il 26 aprile per il “risanamento” del ponte a scavalco delle vie San Carlo Borromeo e Beato Angelico a Cesano Maderno (P16 posto alla pk 140+493).

Per consentire la rimozione del cantiere ultimato lungo la banchina destra (carreggiata direzione Como) ed il contestuale allestimento lungo la banchina sinistra (carreggiata direzione Milano), verranno effettuati alcuni interventi.

Chiusure notturne il 12 e il 13 maggio

Nella notte tra mercoledì 12 maggio e giovedì 13 maggio, la Milano-Meda verrà chiusa dalle 21 alle 6 nel tratto tra Cesano Maderno e Seveso (direzione Como) con uscita obbligatoria n. 10 “Cesano Maderno” e successivo rientro su SP ex SS n. 35 allo svincolo di Seveso (percorrendo itinerario alternativo lungo viabilità comunali), per rimozione cantiere superiore lungo la banchina destra (carreggiata direzione Como).

Sempre nella stessa notte chiusura del tratto tra Seveso e Cesano (direzione Milano) con uscita obbligatoria n. 11 “Seveso/Seregno” e successivo rientro su SP ex SS n. 35 allo svincolo di Cesano (percorrendo itinerario alternativo lungo viabilità comunali), per allestimento cantiere superiore lungo la banchina sinistra (carreggiata dir. Milano).

Novità a partire dal 13 maggio

Da giovedì 13 maggio limitazione della velocità a 60 km/h lungo il tratto di carreggiata in direzione Milano, corrispondente al ponte P16, per presenza di un cantiere lungo la banchina sinistra. Il cantiere si protrarrà per circa 15 giorni, poi verrà rimosso (con chiusura notturna).

Interventi anche lungo le vie comunali

Novità per cantieri diurno lungo le vie comunali inferiori San Carlo Borromeo e Berato Angelico.  Da mercoledì 13 maggio traffico vietato nel tratto comunale di via Beato Angelico sotto al ponte, con deviazione del traffico residenziale su via San Carlo e Sant’Agostino, per consentire il prosieguo delle lavorazioni di ripristino superfici. La chiusura si protrarrà per altri 20 giorni circa, dopodiché il cantiere verrà spostato sul tratto di Via San Carlo.

I lavori eseguiti

Lungo il tratto di viabilità superiore della Milano-Meda è stata completata la risagomatura della banchina destra della carreggiata ascendente, con posa a bordo strada di canaletta di captazione acque piovane, asfaltatura banchina e pulizia embrici al fine di migliorare il deflusso delle acque, oltre all’installazione di segnalamiti a margine corsia per inibire la sosta selvaggia di mezzi pesanti. Lungo le viabilità comunali inferiori, soggiacenti al ponte, è stata eseguita una parte delle attività propedeutiche al risanamento delle superfici delle due travi pulvino, delle relative colonne centrali e delle velette di bordo, attuando l’asportazione di materiale friabile con idro-lavaggio ad alta pressione e il trattamento di passivazione armature.

I lavori in programma

I prossimi 20 giorni circa proseguiranno gli idro-lavaggi su tutte le superfici e le lavorazioni di ripristino intonaci, mantenendo interdetto il tratto comunale di via beato Angelico sotto al ponte e deviando il traffico residenziale su via san Carlo e sant’Agostino. Conseguentemente, terminate le attività su via beato Angelico, la strada sarà riaperta alla circolazione e il cantiere spostato sul tratto di via san Carlo. Date e durate dei provvedimenti viabilistici potranno subire variazioni, in funzione delle condizioni meteorologiche e dell’andamento dei lavori.

Mappe delle deviazioni su: https://www.provincia.mb.it/novita/archivio/Milano-Meda-Operazione-Ponti-Sicuri-continuano-lavori-di-messa-in-sicurezza-e-risanamento-del-ponte-P16-a-Cesano-Maderno/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazioni ponti sicuri: ecco tutte le chiusure lungo la Milano-Meda

MonzaToday è in caricamento