Cronaca

Salta la trasmissione tv su Monza, interviene Capitanio e la Rai ripristina la puntata

L'intervento del deputato brianzolo del Carroccio e segretario della Vigilanza Rai è stato fondamentale per ripristinare la puntata di domenica di "Paese che vai..."

Questa mattina, giovedì 4 marzo, l’annuncio dell’annullamento su Rai1 della puntata “Paese che vai…” dedicata alla città di Monza, per dare spazio ai commenti sul Festival  Sanremo.

Dopo poche ore il dietrofront: la puntata su Monza è stata ripristinata grazie all’intervento del deputato della Lega Massimiliano Capitanio.

Quella puntata, già rimandata a novembre, era prevista per domenica 7 marzo alle 9.40; ma il palinsesto era stato nuovamente cambiato per dare un’ora in più di spazio a “Mattino in famiglia” per parlare del Festival di Sanremo. Sui social si è scatenata l’indignazione.

“Come segretario della Vigilanza Rai – commenta Capitanio - sono intervenuto personalmente sui vertici Rai perché era inaccettabile un cambio di programma così repentino e immotivato. Proprio ieri, tra l'altro, avevamo espresso al ministro Franceschini, durante l'audizione in Commissione, la sollecitazione a portare più cultura sulla tv di Stato. La trasmissione di Livio Leonardi rappresenta un unicum per qualità e raffinatezza, e lavorerò affinché il palinsesto estivo possa ospitare alcune puntate anche in prima serata. Nel frattempo godiamoci la puntata sulla nostra Monza e sui suoi gioielli, un patrimonio dell'umanità capace di sorprendere e commuovere. Ringrazio i vertici Rai per aver accolto la mia richiesta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta la trasmissione tv su Monza, interviene Capitanio e la Rai ripristina la puntata

MonzaToday è in caricamento