Inchiesta per mafia, ai domiciliari agente di polizia locale di Paderno

E' stata bloccata a Seregno, dove vive, dai carabinieri. Ma non è accusata direttamente di crimini mafiosi

Ai domiciliari a Seregno la comandante della polizia locale di Paderno Dugnano

E' agli arresti domiciliari Antonella Montagnini, agente di polizia locale di Paderno Dugnano, residente a Seregno. E' finita in un'inchiesta sul clan Messina Denaro, la potente cosca mafiosa, in base alla quale nei giorni scorsi la procura di Palermo ha chiesto l'arresto per una trentina di persone. Pesante l'accusa: la donna avrebbe interrogato i database dei vigili su richiesta dell'ex cognato, Nicolò Polizzi, un uomo che secondo gli inquirenti è appunto legato alla mafia.

L'uomo, che temeva di essere seguito, avrebbe telefonato alla Montagnini per chiedere di controllare alcune targhe di automobili. Peccato che, quando si interroga il database, bisogna inserire i propri dati d'accesso (username e password) e quindi si viene tracciati. La Montagnini non è comunque accusata di reati mafiosi ma soltanto di accesso abusivo al sistema telematico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora il sindaco di Paderno ha sospeso la donna dal servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento