rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Caponago

La polizia locale lo convoca e gli riconsegna l'immondizia che aveva abbandonato

Per l'uomo è scattata anche la sanzione

A Caponago non si ferma la battaglia contro gli incivili che abbandonano i rifiuti per strada. Grazie alle telecamere gli agenti della polizia locale sono riusciti a risalire e a multare un uomo che aveva abbandonato i sacchetti dell'immondizia in paese. L'uomo è stato convocato al comando della polizia locale dove gli agenti gli hanno consegnato il suo sacchetto della spazzatura.

Per il caponaghese è scattata la multa e l'invito a differenziare correttamente i rifiuti. "Dalle verifiche è emerso che l'uomo è residente a Caponago, ma non risulta iscritto nei registri per il pagamento della Tari - spiega la sindaca Monica Buzzini -. Adesso dovrà farlo. Vogliamo vivere in un luogo curato e pulito. Grazie alle telecamere siamo riusciti a risalire anche a questo cittadino che aveva abbandonato i rifiuti per strada".

Il comune brianzolo è molto attento al problema ambientale e al dramma - non solo caponaghese - delle persone che non differenziano l'immondizia e che, ancora peggio, la abbandonano lungo le strade, i campi o nei cestini. Già in passato gli agenti della polizia locale - grazie alla capillare rete di telecamere posizionate in giro per Caponago - sono riusciti a risalire alle persone che abbandonavano i sacchetti dell'immondizia. Quelli "pizzicati" sono stati chiamati in comando, dove  oltre alla sanzione hanno trovato il loro sacco della pattumiera da riportare a casa e differenziare in modo corretto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia locale lo convoca e gli riconsegna l'immondizia che aveva abbandonato

MonzaToday è in caricamento