Brigadiere tenta di sedare una rissa e si becca due coltellate

Se l'è vista brutta David Nicoletti venerdì sera quando ha tentato di dividere due uomini che avevano attaccato briga in un bar e si è beccato due coltellate

Sul posto oltre ai soccorsi i carabinieri di Vimercate

Gli è toccato fare l’eroe anche fuori servizio.

Il brigadiere David Nicoletti del reparto investigativo dei carabinieri di Monza venerdì sera è stato ferito nel tentativo di sedare una rissa.

Si trovava nei pressi di un bar di Carugate, il “Cocoon”, per motivi personali e ha sentito delle urla provenire dal locale ed è accorso a vedere cosa succedeva.

Ha tentato di dividere due avventori che stavano litigando, un marocchino 35enne e un italiano.

Nell’intento di far rientrare la situazione però è stato ferito con un taglierino al braccio e al collo, vicino alla gola, dal marocchino.

Nicoletti è stato portato in codice rosso al San Raffele di Milano e sul posto per ricostruire quanto accaduto sono arrivate anche delle pattuglie dei carabinieri di Vimercate.

Il 35enne che lo ha aggredito è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento