Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Matteotti

Nascondono 55mila euro di attrezzi rubati nel furgone: fermati dai carabinieri

È successo ad Agrate Brianza, nei guai due cittadini romeni di 54 e 40 anni

Immagine repertorio

Nel cassone del furgone avevano 55mila euro di attrezzi rubati e per loro sono scattate le manette. È successo nella serata di sabato 17 novembre ad Agrate Brianza, nei guai due cittadini romeni incensurati di 54 e 40 anni, entrambi sottoposti a fermo di indiziato di delitto per ricettazione. La notizia è stata resa nota dai carabinieri della compagnia di Vimercate.

Tutto è accaduto intorno alle 19 quando i militari, in via Matteotti ad Agrate Brianza, hanno fermato un furgone per un controllo. Quando hanno aperto il portellone del furgone si sono trovati di fronte a diversi strumenti di misurazione per l'edilizia del valore complessivo di 55mila euro, rubati a metà novembre presso una ditta di Alzate Brianza. Non solo, sono stati trovati anche 9.500 in contanti che gli investigatori ritengono essere "di provenienza illecita". Entrambi sono stati fermati e accompagnati nella casa circondariale di Monza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondono 55mila euro di attrezzi rubati nel furgone: fermati dai carabinieri

MonzaToday è in caricamento