Missione Befana per i carabinieri di Desio per portare un sorriso ai piccoli in ospedale

Una delegazione di rappresentanti dell'Arma sabato mattina ha consegnato doni in Pediatria

La delegazione in ospedale

A Desio, per i bimbi ricoverati in ospedale, la Befana non è arrivata in sella a una scopa con le calze rotte. Sorpresa per i piccoli degenti della Pediatria dell'ospedale di Desio sabato mattina.

A consegnare ai piccoli ospiti doni e giocattoli sono stati i carabinieri in divisa. I carabinieri sono arrivati intorno alle 10 e, alla presenza del responsabile della Direzione Medica di Presidio, il dott. Luca Bresolin, hanno incontrato i piccoli degenti.

In ospedale è intervenuta una delegazione dei militari dell'Arma della compagnia di Desio e in rappresentanza del capitano Mansueto Cosentino c'era il Tenente Francesco Lionello, comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile di Desio.

Insieme a lui, in missione speciale per far felici i bambini, c'erano anche alcuni membri dell'Associazione Nazionale Carabinieri, sezione di Desio, e il personale ospedaliero in servizio. 

IMG-20180106-WA0023-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento