Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Cavenago di Brianza / Via Roma

Carabinieri in pasticceria: indagati un militare e il blogger

Il caso fece scalpore. Se ne sono occupate anche le "Iene". A rischiare di più, però, è proprio il blogger che diffuse il filmato

Un carabiniere e un blogger sono indagati per un episodio di giugno a Cavenago Brianza. Lo riferisce il "Corriere della Sera". Un venerdì mattina il blogger A.M., 30 anni, girò un video di più di dieci minuti in cui riprendeva una vettura dei carabinieri parcheggiata sulle strisce pedonali e poi i militari mentre uscivano da una pasticceria con una confezione di pasticcini. I militari chiesero le generalità al blogger che, poche ore dopo, pubblicò il video in alcuni social network col titolo Operazione Pasticcini.

Successivamente il blogger subì una perquisizione in casa e denunciò alle "Iene" la vicenda. Nel frattempo si è sviluppata l'inchiesta, che ha appurato che i carabinieri stavano lavorando. Per la precisione, stavano compilando la scheda economica della pasticceria, come testimoniato anche dalla titolare del negozio. Ed essendo in servizio, potevano parcheggiare in quel punto (contromano sulle strisce pedonali, riferisce sempre il "Corriere") perché era l'unico possibile per tenere sotto controllo l'auto durante la sosta in pasticceria.

E i pasticcini? Omaggio di piccola entità da parte della pasticcera, per ricambiare il tempo dedicato: la stessa donna ha infatti testimoniato di avere trattenuto a lungo i militari in negozio per raccontare loro di un furto che aveva subito.

Risultato: uno dei carabinieri è stato indagato per ingiurie al blogger. Che invece deve ora rispondere di reati più pesanti: diffamazione e oltraggio a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri in pasticceria: indagati un militare e il blogger

MonzaToday è in caricamento