Blitz dei carabinieri in stazione a Carnate: controllate oltre 50 persone

L'operazione si è svolta nella serata di martedì, in campo sia i militari che la polizia provinciale

Immagine repertorio

Nella serata di martedì 16 ottobre i carabinieri e polizia provinciale hanno passato al setaccio l'intera area dello scalo ferroviario di Carnate. Nel corso dell'operazione sono state controllate una cinquantina di persone anche effettuando un posto di controllo durante il quale sono stati fermati diversi automezzi.

La Stazione di Carnate è da tempo sotto l'attenzione dei carabinieri della compagnia di Vimercate. I controlli si sono intensificati dallo scorso 7 giugno quando i militari erano intervenuti nello scalo per placare una rissa in cui erano coinvolte 15 persone. Da allora la presenza sul sul posto delle forze dell'ordine di Vimercate e di Bernareggio è stata intensificata. Da giugno a metà ottobre, secondo i dati forniti dalla compagnia dei carabinieri di Vimercate, sono stati impiegati circa 400 Carabinieri (con periodico rinforzo del dispositivo da parte del terzo Reggimento Carabinieri Lombardia) che hanno controllato oltre 2mila persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento