rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Scivola su una lastra di ghiaccio in cantiere e sbatte la testa: soccorso 48enne

A Carate Brianza lunedì mattina è atterrato l'elisoccorso

E' scivolato su una lastra di ghiaccio e ha battuto la testa per terra mentre era al lavoro all'interno di un cantiere a Carate Brianza.

Infortunio sul lavoro nella mattinata di lunedì 13 dicembre in Brianza. Intorno alle 11.30 in via Battaglia, un operaio di origine romena di 48 anni, residente nel Bresciano, è scivolato su una lastra di ghiaccio nell’area esterna al cantiere battendo la testa. Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi del 118 con un'ambulanza e l'elicottero insieme alla polizia locale di Carate Brianza.

Le condizioni del 48enne poi sono apparse meno gravi del previsto e l'operaio è stato accompagnato in ospedale a Desio in elisoccorso, in codice verde, per accertamenti. In seguito all'incidente sul lavoro nel cantiere sono intervenuti anche i tecnici dell'Ats. In corso gli accertamenti per stabilire con esattezza la dinamica dell'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola su una lastra di ghiaccio in cantiere e sbatte la testa: soccorso 48enne

MonzaToday è in caricamento