Carate, ladri ubriaconi svuotano la cantina del Carà Cafè

I ladri sono passati dal cortile ed hanno portato via tutto quello che hanno trovato

Ladri ubriaconi hanno svuotato la cantina

CARATE BRIANZA - Un furto da manuale quello realizzato nel bar Carà Cafè di Carate nella notte tra lunedì e martedì. I malviventi si sono introdotti nella cantina del locale entrando dal cortile che si affaccia su via Cusani, ed hanno portato via quaranta bottiglie di alcolici, una macchina per il gelato, il frigorifero dei salumi, cartocci di vino a decine di confezioni di succhi di frutta, per un valore di più di diecimila euro.

A scoprirlo è stato il titolare, Thomas Cappellini, che la mattina seguente aprendo il locale si è trovato di fronte al desolante spettacolo della cantina vuota. Anche la tabaccheria accanto è stata forzata, ma da lì non hanno portato via nulla. Non ci sono tracce né testimoni, si può solo supporre che i ladri siano passati di nuovo dal cortile dove un camioncino attendeva di essere riempito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento