Inseguimento sulle strade della Brianza, ladri cercano riparo in un supermercato: arrestati

È successo al Carrefour di Paderno Dugnano, nei guai tre pregiudicati

Immagine repertorio

Con il fiatone e con i carabinieri alle calcagna si sono infilati nel Carrefour di Paderno Dugnano. Poi hanno tentato di rendersi invisibili tra gli scaffali. Tutto inutile: sono stati sorpresi e arrestati per ricettazione d’auto e possesso di arnesi atti allo scasso. È successo nel pomeriggio del 26 dicembre.

I malviventi — tre cittadini albanesi, tutti ventenni e già noti alle forze dell’ordine — erano finiti nel mirino dei carabinieri nel corso di un controllo a ridosso del canale Villoresi, dove nelle ultime settimane erano aumentati i furti negli appartamenti. I militari avevano istituito un posto di blocco. Ma i tre, a bordo di una Peugeot 208 (rubata in provincia di Lecco), hanno tirato dritto. Anzi, hanno pure accelerato.

Inevitabile l’inseguimento dei carabinieri, con la gazzella a sirene spiegate, tra le vie di Paderno Dugnano, fino al piazzale del Carrefour. La corsa è proseguita a piedi dentro il centro commerciale, dove i tre albanesi avevano tentato di nascondersi tra i clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento