Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

"Ti ammazzo", ubriaco minaccia di morte il proprietario di un bar

L'episodio domenica sera a Carugate: poco dopo le 20 i carabinieri sono intervenuti nel locale "Cocoon" dove un sudamericano di 45 anni pluripregiudicato sotto l'effetto dell'alcol minacciava con un grosso coltello da cucina il proprietario

Attimi di panico domenica sera a Carugate all'interno del bar Coccon in via Cesare Battisti 73, quando un sudamericano di 45 anni, in preda ai fumi dell'alcol, ha minacciato di morte con un grosso coltello da cucina il proprietario del locale. 

Erano da poco passate le 20 quando alla centrale operativa dei carabinieri è giunta la richiesta di aiuto da parte di alcuni clienti dell'esercizio che, di fronte, alla violenta reazione del 45enne, avevano provato a intervenire.

A brandire il coltello è stato un uomo di origine uruguayana residente a Sesto San Giovanni, di professione operatore ecologico e con una lunga lista di precedenti alle spalle: dopo aver assunto diverse bevande alcoliche l'uomo era ubriaco e all'improvviso si è avvicinato al bancone minacciando il proprietario, un 60enne residente a Pessano con Bornago.

Insieme a lui sono stati minacciati tutti i clienti presenti al momento nel locale che hanno provato a prendere le difese del gestore. 

L'intervento dei militari della compagnia di Vimercate ha consentito di evitare il peggio ma nemmeno di fronte agli uomini in divisa il sudamericano si è calmato: alla vista dei carabinieri ha iniziato ad aggredire le forze dell'ordine che sono però riuscite a disarmarlo e arrestarlo.

Il 45enne è finito in manette con l'accusa di porto abusivo di armi, minacce aggravate, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

Il coltello è stato sequestrato: si tratta di un'arma bianca, un coltello da cucina seghettato. 

Fuori dal bar Cocoon l'anno scorso fu accoltellato un carabiniere fuori servizio intervenuto per sedare una lite. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti ammazzo", ubriaco minaccia di morte il proprietario di un bar

MonzaToday è in caricamento