Botte alla moglie, pensionato 72enne in arresto

L'arresto lunedì sera dopo che i vicini hanno sentito le urle della moglie e hanno allertato i carabinieri: l'episodio a Carugate

Ha alzato le mani alla propria moglie fino a farla urlare di disperazione e attirare l'attenzione dei vicini che hanno allertato il 112.

L'episodio si è consumato lunedì sera a Carugate tra le mura dell'abitazione di una coppia. Lui 72 anni ha colpito più volte la propria compagna di 66 e ha avuto atteggiamenti violenti nei suoi confronti anche all'arrivo dei carabinieri.

Nell'abitazione del 72enne in seguito all'episodio sono state sequestrate anche tutte le pistole che l'uomo deteneva regolarmente: si tratta di un fucile da caccia, di una pistola marca "Flober" e di tre scacciacani.

In seguito all'arresto con l'accusa di maltrattamenti in famiglia per il pensionato sono stati disposti gli arresti domiciliari a casa de figlio.

La moglie invece ha raccontato ai carabinieri che era da decenni che sopportava senza denunciarle le condotte violente del compagno. 

La vittima è stata portata all'ospedale di Cernusco sul Naviglio dove le sono state individuate contusioni agli avambracci e un trauma distorsivo cervicale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento