Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Federico Ozanam, 14

Concorezzo, la caserma dei carabinieri finisce all'asta: comprata da un privato

È successo nella giornata di giovedì 21 gennaio, il comune ha perso l'asta

Il comune di Concorezzo ha perso l’asta per la caserma dei carabinieri. L’immobile, venduto nella mattinata di giovedì 21 gennaio, è stato acquistato da un privato che ha offerto un milione di euro. Per il momento non è chiaro quale sarà il futuro del presidio dei carabinieri.

L’asta, svoltasi online, è iniziata alle 10.30 con tre partecipanti, incluso il comune di Concorezzo. Il prezzo iniziale era di 865mila euro e il municipio “ha effettuato i rilanci concordati saturando la disponibilità economica concordata”, si legge in una nota. 

L’aggiudicatario — anonimo fino alla fine della procedura di acquisto — ha chiuso l’asta con la cifra di un milione di euro otto rilanci. Dal municipio fanno sapere che “sono in corso le procedure di verifica e si è in attesa del decreto di trasferimento che dovrebbe confermare o meno l’acquisto”. Non solo: “Una volta completata la procedura, in caso di conferma l’Amministrazione comunale incontrerà il nuovo proprietario. Se la procedura non dovesse finalizzarsi, il Comune di Concorezzo conferma la volontà di procedere all’acquisto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorezzo, la caserma dei carabinieri finisce all'asta: comprata da un privato

MonzaToday è in caricamento