Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno / Piazza Arese

Cesano Maderno, torna la paura legionella: nuovo caso in città

Il caso di legionellosi, al momento ancora presunto, è stato segnalato dall'Asl al Comune. La precisazione di BrianzAcque: "Acquedotto estraneo"

Dopo tre anni di “silenzio”, torna l’allarme. L’Asl di Cesano Maderno ha segnalato al Comune un nuovo presunto caso di legionellosi in città. 

Al momento l’identità del paziente che ha contratto l’infezione è ancora ignota, ma l’amministrazione cittadina e BrianzAzcque, il gestore del servizio idrico, ci tengono a fare chiarezza e ad evitare pericolosi allarmismi. 

“L’acqua potabile distribuita sul territorio comunale - ha spiegato BrianzAcque in un comunicato - è conforme ai parametri qualitativi che la rendono idonea al consumo umano ed inoltre, da diversi anni viene sottoposta a continui trattamenti di disinfezione microbiologici che interessano l’intera rete acquedottistica. La disinfezione viene eseguita con ipoclorito di sodio, attenendosi al valore prescritto dalla normativa vigente. A scopo precauzionale - ha evidenziato l’azienda - BrianzAcque non ha mai interotto il trattamento di clorazione, avviato fin dal 2009, che rappresenta una misura suppletiva a garanzia della salubrità dell’acqua erogata”.

Una posizione, quella del gestore del servizio idrico, “sposata” in pieno dal Comune, che - interpellato da MonzaToday - ha chiarito come “l’acquedotto sia estraneo al nuovo presunto caso di legionellosi”. 

Non è la prima volta, però, che a Cesano Maderno si parla di legionella. Già nel luglio del 2012, una donna era stata ricoverata per un’infezione da legionella. E nello stesso periodo si era scoperto che la città ha una media molto elevata di contagi rispetto alla popolazione. 

L’infezione da Legionella non si trasmette da persona a persona, ma tramite flussi di area o di acqua contaminata. Il batterio può quindi potenzialmente diffondersi nei luoghi nei quali è in funzione un sistema di condizionamento, di umidificazione o di trattamento dell’aria o di ricircolarizzazione delle acque. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesano Maderno, torna la paura legionella: nuovo caso in città

MonzaToday è in caricamento