Cassago, sciopero Trenord: 27 enne arrestato per evasione

I treni? Non vuole neanche sentirli nominare. Ce l'ha a morte con Trenord il 27enne arrestato per non aver potuto tornare a casa. Al rientro, ad aspettarlo c'erano i carabinieri

CASSAGO BRIANZA - Avventura surreale per un giovane di Cassago che “a causa” dello sciopero dei ferrovieri sarà costretto a comparire di fronte ai giudici. L’episodio è accaduto lo scorso martedì quando il 27enne, pregiudicato e agli arresti domicilari, si è recato al Sert di Lecco per un appuntamento con i medici dell’istituto.

Una volta tornato in stazione il giovane ha dovuto però constatare l’assenza di treni per il rientro, proprio a causa dello sciopero dei dipendenti Trenord che aderiscono al sindacato Orsa. Morale della favola: quando è riuscito finalmente a tornare a casa ha trovato ad attenderlo i Carabinieri della stazione di Cremella che lo hanno accompagnato in caserma con l’accusa di evasione dai domiciliari.

L’uomo è comparso davanti al giudice nella mattinata di ieri. A sua discolpa ha addotto appunto la mancanza di mezzi per tornare indietro, aggiungendo di non avere soldi per fare telefonate ai familiari o prendere un autobus. Infine ha aggiunto di aver confidato nella clemenza dei militari per quella che riteneva una causa di forza maggiore. Niente da fare: la seconda udienza è prevista per la settimana prossima e nel frattempo rimarrà ai domicilari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento