Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Regina Pacis / Via Mentana

Cassonetti ribaltati in strada, devastazione fuori da un locale: interviene la polizia

Per individuare gli autori del gesto saranno visionate le telecamere

Bottiglie rotte, bidoni rovesciati e vetri in mezzo alla strada. Questa la scena che si sono trovati di fronte gli agenti della polizia locale che nella notte tra venerdì e sabato sono intervenuti fuori da un locale in via Mentana.

Per cause ancora al vaglio del personale del comando di via Marsala i bidoni all'esterno del disco-pub sono stati rovesciati e le bottiglie di vetro stipate al loro interno sono finite in strada, ridotte in mille pezzi. Gli agenti, una volta sul posto, hanno tentato di riparare la situazione e togliere il materiale pericoloso dalla carreggiata per evitare conseguenze per i mezzi in transito.

Cinque giovani che si trovavano all'esterno del locale sono stati fermati e identificati: si tratta di ragazzi italiani di vent'anni circa residenti tra Monza e Sesto San Giovanni. I giovani hanno raccontato di essere estranei all'accaduto ma a indentificare gli autori del gesto e rintracciare i responsabili ci penseranno le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza presenti nell'area. 

Gli autori della devastazione dovranno rispondere del reato di danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti ribaltati in strada, devastazione fuori da un locale: interviene la polizia

MonzaToday è in caricamento