Incendio a Cavenago: brucia un appartamento al secondo piano

È successo nella notte tra domenica e lunedì 29 agosto. Salvata la proprietaria dell'appartamento, una donna non udente

Il luogo dell'incendio

Mura annerite e un appartamento distrutto. Scene di devastazione causate da un incendio, divampato nella notte tra domenica e lunedì 29 agosto al secondo piano di una palazzina di Cavenago Brianza. 

Le fiamme sono divampate verso le 23. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando con due autopompe e un'autoscala. Fortunatamente non è successo nulla di grave: solo un grande spavento e nessuna conseguenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ignote, per il momento, le cause del rogo. I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme intorno alla 1, dopo due ore di lavoro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento