Cavenago: no ai lampioni spenti per risparmiare soldi

La proposta di Giovanna Casati, assessore al Bilancio di Cavenago, è stata respinta dall’Ufficio Tecnico: "Ci esporrebbe ai ricorsi degli automobilisti"

CAVENAGO - In tempi di crisi economica ogni idea per risparmiare e dare respiro alle casse comunali va presa in considerazione.

A Cavenago, ha fatto rumore l’intuizione di Giovanna Casati, assessore al Bilancio, che ha proposto di spegnere almeno la metà dei lampioni del paese, con lo scopo di ridurre i costi della bolletta che ammonta a 160mila euro annui.

Un’idea già vagliata da altre città che, per forza di cose, non si può definire illuminante ma che, a detta dell’interessata, avrebbe consentito di spostare le risorse su una serie di altri importanti interventi.

Il buio dell’austerità però non è calato sulla cittadina brianzola perché l’Ufficio Tecnico ha posto il veto sul procedimento, che andrebbe a infrangere le norme del codice stradale. Il rischio maggiore è che, in caso di incidente stradale, gli automobilisti potrebbero fare causa al Comune per “visibilità ridotta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento