rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

La Guardia di Finanza di Monza celebra San Matteo, patrono delle Fiamme Gialle

Le celebrazioni per la ricorrenza del patrono del corpo delle Fiamme Gialle, San Matteo, apostolo ed evangelista "esattore" delle imposte

La guardia di Finanza di Monza ha celebrato venerdì 20 settembre San Matteo, patrono delle Fiamme Gialle, apostolo ed evangelista esattore delle imposte.

La santa messa è stata celebrata da monsignor Umberto Oltolini, arciprete della parrocchia di San Biagio. Presenti il prefetto di Monza Patrizia Palmisani, il questore di Monza Michele Sinigaglia, il comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri di Monza il Colonello Simone Pacioni e il sindaco del capoluogo brianzolo Dario Allevi insieme a una rappresentanza di fiamme gialle in servizio ed in congedo.

Durante l'omelia monsignor Oltolini, oltre a tratteggiare il profilo di San Matteo, ha rivolto un sentito pensiero agli uomini e alle donne del corpo evidenziando le particolarità e le difficoltà connesse al loro quotidiano impegno, fondate sulla trasparenza e la massima professionalità, condotte sempre e comunque in osservanza dei doveri etici e morali nei confronti di tutti i cittadini.

Al termine della celebrazione, il colonnello Aldo Noceti ha ringraziato tutte le autorità intervenute per la vicinanza ed il sostegno offerto per agevolare ogni giorno il lavoro dei finanzieri impiegati sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza di Monza celebra San Matteo, patrono delle Fiamme Gialle

MonzaToday è in caricamento