rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Monza celebra San Michele, patrono della polizia di Stato

La Santa messa in Duomo e la cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai poliziotti della Questura di Monza e Brianza che si sono particolarmente distinti in operazioni di servizio

Anche a Monza martedì 29 settembre si sono tenute le celebrazioni In occasione della ricorrenza di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato.

Alle 9 monsignor Luciano Angaroni, alla presenza di monsignor Silvano Provasi, Arciprete del Duomo, coadiuvato dal Cappellano della Polizia di Stato Don Gianluca Bernardini, ha officiato la Santa messa in Duomo. Alla cerimonia religiosa hanno partecipato il prefetto di Monza e della Brianza, Patrizia Palmisani, il questore Michele Davide Sinigaglia, autorità civili e militari, rappresentanze dell'ANPS, i poliziotti in servizio e personale dell'amministrazione civile dell'Interno.

Durante la celebrazione è stato benedetto un quadro raffigurante San Michele Arcangelo che verrà collocato nei locali della Questura. Le celebrazioni sono proseguite nella sala conferenze della Questura dove il Prefetto ha consegnato i riconoscimenti premiali ai poliziotti brianzoli che si sono particolarmente distinti in operazioni di servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza celebra San Michele, patrono della polizia di Stato

MonzaToday è in caricamento